Termini e Condizioni

TERMINI D’USO DEL SERVIZIO

Informazioni generali I presenti termini d’uso (di seguito, “Termini d’uso”) disciplinano la fornitura e l’uso di un servizio, offerto dalla società Arxit S.r.l. (P. I.V.A. 05476950968) con sede in Via Rucellai, 23 Milano, Tel. +39 02 257.149.29, Fax +39 02 257.089.35 (di seguito, “Fornitore”), che consente di collegare il proprio smartphone a una centrale operativa che a sua volta si interfaccia con forze dell’ordine e di primo soccorso per l’assistenza alla persona fisica (di seguito, “Utente”) che acquista il servizio medesimo, secondo le modalità di seguito indicate. Resta inteso che in nessun caso l’utilizzo del servizio offerto dal Fornitore potrà intendersi sostitutivo (i) della normale cautela che l’Utente è tenuto ad osservare con le persone e con la società, né (ii) dell’ordinaria attività svolta sul territorio dalle forze dell’ordine.

1. Definizioni

Ove in seguito nominati i termini sotto riportati hanno il seguente significato: a) Attivazione: operazione effettuata dall’Utente che consiste nell’apertura di SecurGo e nella selezione dell’icona “Sentinella” presente nel Pannello; b) Contact center: servizio realizzato e gestito in outsourcing da un fornitore esterno del Fornitore, che prevede l’erogazione delle funzionalità di Contact center, inteso come un’unità operativa preposta all’accoglienza ed alla gestione delle richieste ricevute dagli Utenti ed al loro trasferimento al servizio di emergenza delle Forze dell’ordine preposto all’effettiva erogazione dell’intervento di soccorso necessario alla reale soddisfazione della richiesta di assistenza; c) Connessione voce: funzione del Dispositivo che consente di effettuare chiamate ed inviare sms; d) Connessione internet: funzione del Dispositivo che consente di accedere alla rete internet attraverso una rete mobile; e) Connessione wi-fi: funzione del Dispositivo che consente il collegamento a reti locali senza fili (WLAN); f) Contratto: l’accordo tra il Fornitore e l’Utente per la fruizione del Servizio; g) Corrispettivo: l’importo che l’Utente è tenuto a corrispondere al Fornitore per la fruizione annuale dei Servizi principali; h) Codice utente (UUID): il codice necessario per utilizzare SecurGo e fruire del Servizio, inviato dal Fornitore all’Utente al momento dell’acquisto del Servizio tramite il Sito o altre piattaforme online o messo a disposizione dell’Utente in seguito all’acquisto in edicola o attraverso altri canali; i) Dati personali: i dati identificativi del Utente, così come definiti dall’art. 4, comma 1, lettere b), c) e d) del D. Lgs. 196/2003: i. “dato personale”, qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale; ii. “dati identificativi”, i dati personali che permettono l’identificazione diretta dell’interessato; j) Disattivazione: operazione effettuata dall’Utente attraverso il proprio Market Place, nel momento in cui decide di interrompere l’erogazione del Servizio; k) Dispositivo: il dispositivo mobile (quale smartphone o tablet) utilizzato dall’Utente per utilizzare SecurGo e accedere al Servizio; l) Geo-localizzazione: funzione del Dispositivo che consente, attraverso apparecchiature in grado di trasmettere segnali a un satellite, l’individuazione della posizione geografica del luogo in cui si trova il Dispositivo; m) GPS: sistema di posizionamento e navigazione satellitare che, attraverso una rete satellitare dedicata di satelliti artificiali in orbita, fornisce al Dispositivo le informazioni sulle coordinate geografiche dell’Utente; n) Market place: siti web o applicazioni mobili (quali Google Play o App Store), attraverso i quali l’Utente può effettuare il download di SecurGo e l’acquisto del Servizio; o) Modalità Sport: funzionalità del Servizio che consente di effettuare una Chiamata automatica tramite due funzionalità descritte al successivo articolo 5.7. p) Pannello: l’area per l’attivazione e uso delle funzionalità di SecurGo; q) Registrazione: operazione effettuata dall’Utente che consiste nell’inserimento del Codice utente, della propria fotografia e dei propri dati identificativi, in seguito al download di SecurGo, necessaria per fruire del Servizio; r) SecurGo: applicazione software gratuita per Dispositivi mobili ideata e realizzata dal Fornitore che consente di fruire del Servizio; s) Sentinella: icona del Pannello che consente di effettuare una richiesta di Assistenza tramite la Chiamata automatica o la Chiamata diretta; t) Servizio: l’insieme dei servizi di cui l’Utente può fruire, nel territorio italiano, tramite SecurGo, come disciplinati nei presenti Termini d’uso; u) Servizi principali: funzionalità del Servizio che consentono di a. contattare il Contact center, dopo aver effettuato l’Attivazione, mediante Tocca Allerta o Strappa Allerta(di seguito, “Chiamata automatica”); b. contattare il Contact center selezionando l’icona “Telefono” presente sul Pannello (di seguito, “Chiamata manuale”); v) Servizi Collaterali: funzionalità del Servizio che consentono di: a) segnalare la presenza di individui sospetti nel luogo in cui si trova l’Utente (di seguito, “Segnalazione”), condividendo tale informazione tra gli altri Utenti; b) visualizzare nel proprio dispositivo la presenza di Segnalazioni nel raggio di 200 metri rispetto al luogo in cui si trova l’Utente; c) inviare una richiesta di assistenza ad un numero predefinito (di seguito, “Numero amico”). w) Sito: il sito web del Fornitore disponibile alla pagina www.securgo.it

2. Perfezionamento del Contratto

2.1. Il Contratto si può perfezionare in due momenti differenti: a) nel momento in cui l’Utente acquista il Coupon (come infra definito), versando il Corrispettivo, attraversi i vari canali di rivendita autorizzati (tra cui il Sito, la “grande distribuzione”, etc.), ovvero, b) nel momento in cui l’Utente acquista il Servizio direttamente attraverso l’applicazione SecurGo. 3. Applicabilità dei Termini d’uso
3.1. L’Utente è tenuto ad esaminare attentamente i Termini d’uso prima di usare il Servizio, restando inteso che l’utilizzo del Servizio implica la totale e assoluta conoscenza dei Termini d’uso e la loro integrale accettazione.
3.2. L’Utente si obbliga pertanto ad osservare nei suoi rapporti con il Fornitore e con i terzi, e nell’uso del Servizio, i Termini d’uso e prende altresì atto che il Fornitore non si ritiene vincolato a condizioni diverse dalle presenti se non preventivamente concordate per iscritto.

4. Corrispettivo del Servizio – modalità di pagamento – Coupon

4.1. . I Servizi principali vengono pagati dall’Utente tramite il versamento del Corrispettivo attraverso il Sito (nel momento in cui acquista i Coupon), direttamente attraverso l’applicazione SecurGo ovvero attraverso altri canali messi a disposizione dell’Utente dal Fornitore.
4.2. Il Fornitore, a mero titolo promozionale, potrà erogare, anche attraverso soggetti terzi – a propria discrezione e attraverso i canali promozionali che riterrà più opportuni – codici d’acquisto (i “Coupon”) nei confronti degli Utenti per l’attivazione del Servizio. I Coupon, diversi gli uni dagli altri, potranno consentire all’Utente anche di usufruire gratuitamente del Servizio per un certo periodo (in questo caso il Servizio sarà limitato, in quanto privo di Polizza Assicurativa), ovvero di acquistare il Servizio ad un Corrispettivo inferiore rispetto a quello standard, il tutto come meglio descritto all’Utente nel momento dell’acquisto del Coupon. In ogni caso, i Coupon che offrono il servizio gratuito o scontato, essendo meri strumenti promozionali, (i) non sono cumulabili e (ii) non sono fruibili dagli Utenti già Registrati al Servizio.

5. Registrazione, condizioni e requisiti tecnici per la fruizione del Servizio e delle sue funzionalità

5.1 SecurGo è scaricabile attraverso i Market Place, nel pieno rispetto delle modalità, strumenti e tecnologie previste dalle sopracitate piattaforme. Nel periodo di validità del Servizio, l’Utente potrà cambiare. Dispositivo passando a un Dispositivo che utilizza un diverso sistema operativo (Android o IOS) senza che ciò incida sulla durata residua del Servizio. Resta inteso che il Servizio potrà essere fruito esclusivamente attraverso un Dispositivo alla volta.
5.2. Per la fruizione del Servizio è necessario che l’Utente effettui la Registrazione direttamente attraverso SecurGo, inserendo i dati che verranno richiesti direttamente da SecurGo (tra cui, nome e cognome dell’Utente, numero di cellulare e indirizzo e-mail). Per un uso corretto e completo del Servizio e di tutte le sue funzionalità, il Dispositivo dell’Utente deve disporre, contestualmente e in qualsiasi fase e momento: dell’uso del Servizio, di Connessione Voce, Connessione Internet, GPS e Connessione wi-fi. Al momento dell’Attivazione di SecurGo, l’applicazione effettuerà in automatico un controllo delle funzionalità attive sul Dispositivo in modo da determinare se siano attive Connessione voce, Connessione internet, Connessione wi-fi e GPS e informerà l’Utente sulle funzionalità fruibili in quel momento e in quella posizione.
5.3. Per fruire di Chiamata manuale e per contattare il Numero amico, il Dispositivo dell’Utente deve necessariamente disporre quantomeno di una Connessione Voce. In caso di disponibilità della sola Connessione Voce non sarà possibile fruire del servizio di Chiamata automatica, ma l’Utente dovrà effettuare una chiamata attraverso l’icona “Telefono” presente nel Pannello.
5.4. Per fruire dei servizi di Chiamata automatica, Segnalazione e per visualizzare le Segnalazioni di altri Utenti, il Dispositivo deve necessariamente disporre, contestualmente e in qualsiasi fase di uso del Servizio, di Connessione voce, Connessione Internet, Connessione wi-fi e GPS.
5.5. Resta altresì inteso che a. il posizionamento e la geo-localizzazione dell’Utente sono necessari per fruire del Servizio. In caso di assenza del GPS l’Utente potrà fruire dei Servizi principali a condizione che fornisca telefonicamente al Contact center la propria posizione con informazioni sufficienti alla sua esatta localizzazione; b. il Servizio si avvale, per la localizzazione dell’Utente, delle mappe fornite dal servizio GoogleMaps, il quale, pur essendo tra i servizi più evoluti e accurati di mappatura del territorio, non ha mappato alcune aree del medesimo. Nel caso in cui l’Utente si trovi in una di queste aree la localizzazione non sarà possibile, se non attraverso l’indicazione che l’Utente fornirà al Contact center della propria posizione; c. il posizionamento dell’Utente tramite GPS, senza una Connessione wi-fi contestualmente attiva sul Dispositivo, non consente di rilevare l’altitudine in cui si trova il Dispositivo (i.e. piano dell’edificio).
5.6. Qualora il Dispositivo dell’Utente non disponesse di alcuna Connessione voce, Connessione Internet, Connessione wi-fi e GPS, e fossero pertanto realizzabili unicamente le c.d. “chiamate d’emergenza”, il Dispositivo dell’Utente non potrà usufruire del Servizio di collegamento con il Contact Center; tuttavia, in tali circostanze, il Dispositivo dell’Utente, verrà comunque collegato – in un lasso di tempo ridotto – con il servizio di emergenza delle Forze dell’ordine preposto all’effettiva erogazione dell’intervento di soccorso.
5.8. L’Utente ha, infine, la possibilità di usufruire delle funzionalità del Servizio che consentono di effettuare una Chiamata automatica durante le attività “outdoor” (running, nordic walking, ecc.) tramite le seguenti due funzionalità:
– “Tocca e Allerta”: è sufficiente che l’Utente tocchi due volte il Dispositivo per essere messo in contatto con il Contact Center
– “Strappa e Allerta”: in caso di emergenza o in caso di malore è sufficiente che l’Utente “strappi” (estragga) le cuffie dal Dispositivo per allertare il Contact Center.

6. Obblighi e limitazioni di responsabilità del Fornitore

6.1. Il Fornitore garantisce all’Utente la fornitura e l’utilizzo del Servizio nei limiti tecnici delle tecnologie coinvolte e necessarie per la fruizione del Servizio, in conformità ai livelli minimi di servizio di cui al successivo Art. 7.
6.2. Gli obblighi e le responsabilità del Fornitore verso l’Utente sono quelli definiti dai presenti Termini d’uso pertanto in qualsiasi caso di danno subito in ragione dell’uso del Servizio, il Fornitore risponderà nei limiti previsti dalle presenti disposizioni restando espressamente escluso, ora per allora, qualsiasi altro indennizzo o risarcimento all’Utente per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie.
6.3. Il Fornitore risponderà esclusivamente nei limiti del Corrispettivo, salvi i casi di dolo o colpa grave.
6.4. Il Fornitore non assume, in nessun caso, alcuna responsabilità per le informazioni, i dati, i contenuti immessi o trasmessi e, comunque, trattati dall’Utente ed in genere per l’uso fatto del Servizio da parte dell’Utente e si riserva di adottare qualsiasi iniziativa ed azione, a tutela dei propri diritti ed interessi, ivi compresa la comunicazione ai terzi fornitori dei dati utili a consentire l’identificazione dell’Utente.
6.5. Resta espressamente inteso che il Fornitore non è soggetto ad alcun obbligo generale di sorveglianza, esso pertanto non controlla né sorveglia gli spostamenti ed i comportamenti o gli atti posti in essere dall’Utente.

7. Livelli minimi del Servizio

7.1. Il Fornitore garantisce l’utilizzabilità del Servizio del Contact Center – sia in lingua italiana che in lingua inglese – per 365 giorni/anno, 24 ore/giorno, senza alcuna interruzione.
7.2. Sia le Chiamate automatiche che le Chiamate Manuali saranno inoltrate all’operatore del Contact Center nei termini, meramente indicativi, che seguono:
– il 90% delle richieste saranno accolte dall’operatore del Contact Center entro 45”;
– il 95% delle richieste sarà preso in carico dall’operatore del Contact Center entro non oltre i 60”;
– il tasso medio di abbandono delle richieste sarà inferiore al 5%.
7.3. Il Fornitore si riserva la facoltà di interrompere l’erogazione del Servizio per procedere ad interventi tecnici finalizzati a migliorarne il funzionamento.

8. Obblighi e diritti dell’Utente

8.1 L’Utente ha diritto di utilizzare il Servizio in conformità ai livelli minimi di servizio di cui al precedente art. 7 e prende atto di avere diritto solo ed esclusivamente all’indennizzo di cui all’Art. 6.3 per i casi di mancato rispetto degli stessi, escluso qualsiasi altro indennizzo o risarcimento per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie.
8.2. Costituiscono obblighi dell’Utente: 1. procedere con la Disattivazione del Servizio allorquando venga meno l’esigenza che ne ha determinato l’Attivazione; 2. non spostarsi dopo aver effettuato la Chiamata, se non contro la propria volontà.
8.3. L’Utente garantisce che i dati e le informazioni comunicati al Fornitore ai fini della conclusione del Contratto sono veri, corretti, e tali da consentire la sua identificazione. Il Fornitore si riserva la facoltà di verificare tali dati e/o informazioni richiedendo anche documenti integrativi che l’Utente si impegna, ora per allora, a trasmettere.
8.4. L’Utente riconosce che la Connessione voce, la Connessione internet, la Connessione wi-fi ed il GPS e, più in generale, ogni funzionalità del Dispositivo non sono controllati dal Fornitore e che, per le peculiari caratteristiche degli stessi, nessuna entità pubblica o privata e neppure il Fornitore è in grado di garantirne e monitorarne prestazioni e funzionalità e di controllare i contenuti delle informazioni che sono trasmesse mediante la rete. Per questo motivo nessuna responsabilità potrà essere imputata a riguardo al Fornitore.
8.5. L’Utente si impegna ad utilizzare il Servizio esclusivamente in ambito privato, per scopi leciti e ammessi dai Termini d’uso e dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, dagli usi e consuetudini, dalle regole di diligenza ed in ogni caso, senza ledere qualsivoglia diritto di terzi, assumendosi ogni responsabilità in tal senso e manlevando e tenendo indenne il Fornitore da qualsiasi richiesta eventualmente avanzata da terzi. L’Utente dichiara di essere l’unico ed esclusivo amministratore del Servizio e come tale dichiara di essere l’unico responsabile (i) del Dispositivo, (ii) della gestione di dati e/o informazioni e/o contenuti da egli trattati, della loro sicurezza e del loro salvataggio; (iii) del contenuto delle informazioni e dei dati accessibili o resi disponibili nel Servizio e comunque, a qualsiasi titolo, trasmessi dall’Utente; (iv) dei malfunzionamenti del Servizio per qualsiasi utilizzo non conforme ai Termini d’uso; (v) dello smarrimento o della divulgazione a terzi del Codice utente; (vi) della gestione degli accessi al suo Pannello (qualsiasi invio o modifica di informazioni si presumono effettuati dall’Utente stesso).
8.6. L’Utente si impegna altresì ad informare tempestivamente il Fornitore di qualsiasi uso non autorizzato del proprio Dispositivo e/o Codice utente o di qualsiasi altra violazione della sicurezza riscontrata, nonché dell’eventuale furto e/o smarrimento del Dispositivo e/o Codice utente affinché il Fornitore provveda alla Disattivazione del Servizio. Resta inteso che la mancata comunicazione dello smarrimento del Dispositivo e/o Codice utente entro 12 ore dall’evento comporterà che ogni conseguenza derivante da un utilizzo improprio del Servizio sarà imputata all’Utente, con esclusione di qualsiasi responsabilità in capo al Fornitore che anzi dovrà essere tenuto manlevato e indenne dall’Utente nei confronti di qualsiasi conseguenza negativa subita.
8.7. Per quanto concerne l’attestazione di tutte le operazioni effettuate dal Pannello, l’Utente prende atto ed accetta che faranno fede esclusivamente i LOG del Fornitore conservati a norma di legge. L’Utente invece è l’unico ed esclusivo responsabile qualsiasi operazione effettuata nell’utilizzazione, amministrazione e gestione del Servizio e, con riguardo a tali operazioni egli si impegna a: a) rispettare la vigente normativa di volta in volta ad esse applicabile, compresa, a titolo esemplificativo, quella per la protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003); b) a manlevare e tenere indenne il Fornitore da ogni e qualsiasi domanda o pretesa di risarcimento danni, diretta o indiretta, di qualsiasi natura e specie, da chiunque avanzata al riguardo.
8.8. L’Utente si impegna, ora per allora, a mantenere indenne e manlevare il Fornitore da ogni e qualsiasi richiesta o pretesa di terzi per i danni agli stessi arrecati dal o mediante l’utilizzo del Servizio. L’Utente dovrà sostenere tutti i costi, risarcimento di danni ed oneri, incluse le eventuali spese legali, che dovessero scaturire da tali azioni di responsabilità e si impegna ad informare immediatamente il Fornitore qualora tale azione dovesse essere intentata nei propri confronti.
8.9 Acquistando il Servizio, l’Utente ha diritto anche

9. Assistenza

9.1 L’Utente è tenuto in ogni caso a comunicare tempestivamente al Fornitore eventuali irregolarità o disfunzioni da egli rilevate nel Servizio. Il Fornitore farà ogni ragionevole sforzo per prendere in carico i problemi comunicati dall’Utente entro 24 ore dalla loro segnalazione.
9.2 Con l’invio della richiesta di intervento di cui all’Art. 9.1. l’Utente: a) dichiara di essere consapevole che tale intervento può avere un elevato grado di rischio per il funzionamento del Servizio o per l’integrità di dati e/o informazioni e/o contenuti da egli stesso immessi e/o trattati nel Servizio; e b) accetta, ora per allora, di farsi carico di tutti i rischi connessi.
9.3. Fermo quanto sopra in ogni caso l’Utente, ora per allora, prende atto ed accetta che, in relazione a detto intervento, il Fornitore assume obbligazione di mezzi e non di risultato, sollevando altresì il medesimo e/o i soggetti terzi dallo stesso incaricati da ogni responsabilità per gli eventuali danni, diretti o indiretti, di qualsiasi natura e specie patiti e patiendi per o a causa dell’intervento di cui al precedente comma 9.2. quali, in via meramente esemplificativa, perdita o danneggiamento totale o parziale di dati e/o informazioni e/o contenuti dall’Utente stesso immessi e/o trattati nell’Infrastruttura virtuale, interruzione totale o parziale del Servizio.

10. Durata del Contratto

10.1. La fornitura del Servizio avrà durata mensile (30 giorni), decorrenti dall’attivazione del Servizio attraverso SecurGo, ovvero la durata indicata sul Coupon al momento dell’acquisto del medesimo.
10.2. Fatto salvo quanto disciplinato dal successivo articolo 10.3, il Servizio si intenderà automaticamente rinnovato di mese in mese.
10.3. Nell’ipotesi in cui l’Utente decida di interrompere l’erogazione del Servizio, sarà tenuto ad utilizzare le funzionalità proprie del Market Place attraverso il quale ha acquistato il Servizio medesimo. In tal senso, gli Utenti sono invitati a prendere visione direttamente dei Termini e Condizioni legali che troveranno all’interno del Market Place. Tali termini potranno cambiare, da un punto di vista legale rispetto al Market Place utilizzato.

11. Sospensione del Servizio

11.1 Fatta salva l’applicazione del successivo art. 12, il Fornitore, a sua discrezione e senza che l’esercizio di tale facoltà possa essergli contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere il Servizio, anche senza alcun preavviso nel caso in cui: a) l’Utente si renda inadempiente o violi anche una soltanto delle disposizioni contenute nei Termini d’uso; b) vi siano fondate ragioni per ritenere che il Servizio sia utilizzato da terzi non autorizzati; c) si verifichino casi di forza maggiore o circostanze che, ad insindacabile giudizio del Fornitore, impongano di eseguire interventi di emergenza o relativi alla risoluzione di problemi di sicurezza, pericolo per l’intera rete e/o per persone o cose; in tal caso, il Servizio sarà ripristinato quando il Fornitore, a sua discrezione, abbia valutato che siano state effettivamente rimosse o eliminate le cause che avevano determinato la sua sospensione/interruzione; d) l’Utente si trovi coinvolto, a qualsiasi titolo, in una qualsiasi controversia giudiziale o anche stragiudiziale di natura civile, penale o amministrativo e comunque nel caso in cui detta controversia abbia ad oggetto atti e comportamenti posti in essere attraverso il Servizio; e) la sospensione sia richiesta dall’Autorità Giudiziaria. In qualsiasi caso di sospensione del Servizio imputabile all’Utente resta impregiudicata l’eventuale azione del Fornitore per il risarcimento del danno.

12. Recesso

12.1 In conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”) l’Utente ha la possibilità di recedere dal Contratto, senza specificarne il motivo e senza penalità, entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data di Registrazione, inviando, entro tale termine, a pena di decadenza, una dichiarazione esplicita mediante lettera raccomandata A.R. a Arxit S.r.l. in Via Rucellai, 23, Milano, o all’indirizzo e-mail info@arxit.it o fax +39 02 257.089.35.
12.2. L’Utente dovrà attendere una comunicazione da parte del Fornitore che confermi l’intervenuto recesso.
12.3. Se il recesso sarà effettuato in osservanza alle condizioni indicate al precedente 12.1., il Corrispettivo verrà rimborsato tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato dall’Utente nel modulo di recesso, nel caso il Servizio sia stato acquistato in edicola o attraverso altri canali “offline”, e con lo stesso metodo di pagamento usato per la transazione iniziale, nel caso di acquisto tramite il Sito. Il rimborso sarà effettuato entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il Fornitore verrà a conoscenza della decisione dell’Utente di recedere.
12.4. Qualora l’Utente non dovesse rispettare i termini e le modalità per l’esercizio del diritto di recesso, l’Utente non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte al Fornitore.
12.5 Gli Utenti che decideranno di usufruire del Servizio inserendo il codice del Coupon acquistato direttamente nel Market Place, per poter recedere dal medesimo nei termini garantiti dal Codice del Consumo, sono invitati a prendere visione direttamente dei Termini e Condizioni legali che troveranno all’interno del Market Place al momento dell’acquisto. Tali termini potranno cambiare, da un punto di vista legale, rispetto al Market Place utilizzato.

13. Clausola risolutiva espressa – risoluzione per inadempimento – condizioni risolutive

13.1 Senza pregiudizio per quanto previsto altrove, il Contratto sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, qualora l’Utente: a) violi gli obblighi previsti nell’Articolo 8.2., 8.3., 8.4., 8.5., 8.7. del Termini d’uso; ovvero, b) compia, utilizzando il Servizio, qualsiasi attività illecita; c) effettui, per 3 (tre) volte in un anno, una Chiamata manuale o una Chiamata automatica a fronte delle quali non risponda al Contact center, causando un intervento delle Forze dell’ordine senza che vi sia alcuna situazione di pericolo; d) effettui, per 6 (sei) volte in un anno, una Chiamata manuale o una Chiamata automatica, a fronte delle quali risponda al Contact center precisando di aver inoltrato la Chiamata erroneamente ed evitando l’intervento delle Forze dell’ordine.
13.2. In caso di inadempimento agli obblighi previsti dal Contratto, il Fornitore si riserva di inviare all’Utente, in qualsiasi momento, a mezzo sms o altra comunicazione tramite il Pannello ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1454 cod. civ. un invito ad adempiere entro 15 (quindici) giorni dalla ricezione del relativo messaggio inviato dal Fornitore.
13.3. Fermo quanto previsto ai precedenti commi 13.1. e 13.2., il Contratto si risolve automaticamente senza che il Fornitore debba inviare alcuna comunicazione all’Utente se questi, alla scadenza dell’anno dall’attivazione del Servizio, non provveda al pagamento del Corrispettivo.
13.4. A far data dalla risoluzione del Contratto verificatasi nei casi previsti dal presente articolo, il Servizio viene disattivato ed il Fornitore avrà facoltà di addebitare all’Utente ogni eventuale ulteriore onere che lo stesso abbia dovuto sopportare, restando in ogni caso salvo il suo diritto al risarcimento degli eventuali danni subiti.

14. Modifiche al Contratto

14.1. L’Utente prende atto ed accetta che il Servizio è caratterizzato da tecnologia in continua evoluzione, anche per questi motivi il Fornitore si riserva il diritto di modificare le caratteristiche tecniche economiche del Servizio, degli strumenti ad esso correlati e di variare i Termini d’uso in qualsiasi momento, senza che ciò faccia sorgere obblighi di alcun genere in capo al Fornitore. 9
14.2. Qualora il Fornitore apporti modifiche tecnico economiche che risultino peggiorative o di aggravio in termini prestazionali e/o economici o modifichi i Termini d’uso in qualsiasi parte, dette modifiche saranno comunicate all’Utente tramite e-mail o messaggio tramite il Pannello. Le predette modifiche avranno effetto decorsi 10 (dieci) giorni dalla data della loro comunicazione. Nello stesso termine l’Utente potrà esercitare la facoltà di recedere dal Contratto con comunicazione scritta da inviarsi con le modalità e le tempistiche previste al precedente Art.12. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte dell’Utente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate. Fermo quanto sopra, il Fornitore potrà variare le caratteristiche tecniche, i sistemi, le risorse in conseguenza della normale evoluzione tecnologica delle componenti hardware e software garantendo all’Utente le medesime funzionalità.

15. Diritti di proprietà intellettuale e divieto di rivendita

15.1 L’Utente è tenuto ad utilizzare il Servizio nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale del Fornitore e dei soggetti terzi di cui il Fornitore si avvalga per l’erogazione del Servizio. I diritti su marchi, software,testi, contenuti, immagini e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale sono di proprietà esclusiva del Fornitore e/o dei suoi danti causa, pertanto l’Utente non acquista nessun diritto o titolo al riguardo ed è tenuto all’utilizzo degli stessi esclusivamente nel periodo di vigenza del contratto.
15.2. È fatto espresso divieto all’Utente di commercializzare il Servizio quale agente o rivenditore o concessionario o distributore o licenziatario del Fornitore o in qualsiasi altra veste e, comunque, di commercializzare il Codice utente e il Servizio.

16. Disposizioni finali

In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti dell’Utente difformi rispetto ai Termini d’uso potranno essere considerati quali deroghe al medesimo o tacita accettazione degli stessi, anche se non contestati dal Fornitore. L’eventuale inerzia del Fornitore nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole.
16.2. A meno di espressa diversa indicazione nel Contratto, tutte le comunicazioni all’Utente potranno essere effettuate dal Fornitore indistintamente a mano, tramite e-mail, certificata e non, a mezzo di lettera raccomandata, posta ordinaria e messaggio ai recapiti indicati dall’Utente e, in conseguenza, le medesime si considereranno da questi conosciute. Eventuali variazioni degli indirizzi e dei recapiti dell’Utente non comunicate al Fornitore con le modalità previste dal Contratto non saranno ad esso opponibili.
16.4. Fatta eccezione per i casi specificatamente previsti in Contratto tutte le comunicazioni che l’Utente intenda inviare al Fornitore relativamente al Contratto, ivi comprese le richieste di assistenza, dovranno essere inviate a mezzo ticket con le modalità indicate nel Sito, fatta eccezione per la forma prevista per le comunicazioni di cui al successivo comma 7.
16.5. L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole del Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.
16.6. Per quanto non espressamente previsto nel Contratto, le Parti fanno espresso rinvio, nei limiti in cui ciò sia possibile, alle norme di legge vigenti.
16.7. Eventuali reclami in merito alla fornitura del Servizio dovranno essere indirizzati a: Arxit S.r.l., presso la sede di Via Rucellai, 23, in Milano, tramite lettera raccomandata RR o inoltrati tramite ticket dal servizio di assistenza del Fornitore entro e non oltre 7 gg. dal momento in cui si verifichi il fatto oggetto di reclamo. Il Fornitore esaminerà il reclamo e fornirà risposta scritta. Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nei termini di cui sopra, il Fornitore informerà l’Utente entro i predetti termini sullo stato di avanzamento della pratica.
16.8. L’Utente si impegna a non cedere il Contratto a terzi.

17. Privacy

17.1. Ogni disposizione concernente la privacy è reperibile sul sito www.securgo.it

18. Legge applicabile

18.1. Il Contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana.